Close MenuOpen Menu
Facebook marketing

Il social network Facebook: 4 strategie marketing per promuovere efficacemente le pagine Facebook aziendali.

Il social network Facebook è risultato essere vincente per promuovere efficacemente le aziende e le piccole e medie imprese ( Pmi ) che vogliono coinvolgere un vasto pubblico di potenziali clienti e che vogliono conversare con delle persone interessate ai propri prodotti, e quindi specificatamente targettizzate, attraverso strategie marketing efficaci.

Tra i social, Facebook è quello più famoso in assoluto al mondo ed è il più adatto a sviluppare campagne pubblicitarie vincenti per le aziende, cercando di posizionare le pagine Facebook aziendali attraverso lo sviluppo di content marketing aziendale che, per la stragrande maggioranza, produce contenuti che poi vengono sponsorizzati con le ads Facebook.

Prima di spiegare cosa sono le Ads Facebook, bisogna specificare che fare pubblicità sul social network Facebook ed utilizzarlo per promuovere le Pmi è qualcosa che, più o meno tutti, cercano di fare ma spesso con scarsi risultati.

Questo perché la maggior parte delle imprese vorrebbero scoprire un metodo veloce, sicuro e gratuito per sapere come aumentare i Mi piace su Facebook, sulla propria pagina Facebook aziendale, e acquisire nuovi contatti che potrebbero diventare in futuro potenziali clienti, dimenticandosi, così, di sviluppare delle strategie marketing fondamentali per raggiungere un pubblico.

Pur investendo il proprio denaro in Ads ( inserzioni che servono per sponsorizzare una pagina Facebook ed i contenuti pubblicati a pagamento ) non riescono ad intercettare nuove fette di mercato.

 

Questo per 3 motivi principali:

– i contenuti pubblicati non sono coinvolgenti e la comunicazione efficace è praticamente azzerata. Quasi nulla!

– si pensa troppo a cercare di guadagnare subito con Facebook e non si pensa a cercare buone strategie per poter conversare con il proprio pubblico e coinvolgerlo in qualcosa di importante per l’azienda.

– investire soldi su Facebook viene preso troppo spesso alla leggera e parecchie aziende non si affidano ad esperti ed appassionati del settore, sperando di fare tutto da sé.

Promuovere sul social più famoso al mondo una comunicazione aziendale non è facile anzi è molto complesso, soprattutto perché le persone non sono interessate alle pubblicità in senso stretto ( sono spesso infastidite da esse ) ma cercano intrattenimento e relax, per fuggire dalla routine metropolitana giornaliera.

Ecco quindi le mie 4 strategie marketing infallibili per coinvolgere il tuo pubblico e stimolare le persone ad essere partecipi del tuo prodotto, buttando le basi future per acquisire un giorno potenziali clienti:

 

1. I social network servono per conversare: sviluppare l’engagement per aumentare i mi piace sulla pagina Facebook

Se i tuoi contenuti sono buoni, ben fatti ed ottimizzati dovrebbero raggiungere e stimolare un pubblico appassionato;

esistono 3 parametri di misurazione principali per capire se il tuo post è forte e piace alla gente: i mi piace o reaction, i commenti e le condivisioni.

Più la gente condivide, commenta e clicca mi piace e più vuol dire che il contenuto è apprezzato, portando viralità e possibilità di conoscere nuove persone interessate ai tuoi prodotti.

Per aumentare l’engagement di un contenuto questo deve: stupire, divertire ed informare. O una delle tre!

 

2. Content marketing is the king: ecco il social network Facebook come funziona veramente

Ti stai divertendo a pubblicare e fare pubblicità su Facebook con roba che di strategico non ha niente se non dei gattini che fanno le fusa ma tu non vendi cibo per gatti?

Ecco, dimenticali, lo so che è difficile ma non c’entrano nulla col tuo brand, non ti servono per promuovere la tua pagina Facebook.

Una strategia marketing interessante è quella di raccontare la tua azienda ( storytelling ) e raccontarti anche tu in prima persona:

crea delle storie sui tuoi prodotti, mettici la faccia in foto o con dei video e cerca di comunicare quel è la tua mission, la tua unicità sia come azienda che come persona. Gli apprezzamenti arriveranno e nel tempo anche i clienti appassionati.

 

3. Strategie marketing video: il futuro di fare pubblicità su Facebook?

Il video è il mezzo di comunicazione, il supporto strategico che gli analisti del social media marketing danno in forte crescita:

si prevede che entro pochi anni la maggior parte dei contenuti sarà video ed i testi e le foto o i link perderanno terreno; forse sì, forse no, ma la cosa che più importa è che l’utilizzo di video nel 2016 è in forte crescita esponenziale.

Una buona strategia marketing sarebbe quella di farsi intervistare da un professionista in comunicazione con una buona video camera per creare una rubrica dove racconti la tua azienda a 360° e creare dei legami importanti con i tuoi fan o potenziali clienti.

Non vederli solo come numeri che ti permettono di avere una pagina Facebook con più mi piace. Sono persone, ricordalo.

 

4. Ottimizzare le informazioni, i dati e gli insight della pagina Facebook

La strategia marketing più importante  è quella di ottimizzare e sviluppare le informazioni della pagina Facebook sin nei minimi dettagli:

nome utente, descrizione breve e lunga, verifica della pagina, contatti ed impostazioni generali non vanno lasciati perdere ed omessi ma vanno settati e compilati con estrema accortezza.

Col tempo otterrai un migliore posizionamento nelle ricerche generali e correlate di Facebook.

E tu cosa ne pensi? Quali sono i tuoi consigli personali per migliorare la comunicazione e la visibilità delle pagine Facebook aziendali? Parliamone nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.